Dobuje

La nostra fattoria si trova nel cuore del Collio, nell’estremo ovest della Slovenia. Il nostro paese confina con l’Italia, i vigneti però s’intrecciano senza linee di confine con il vicino Collio italiano. Le colline si appoggiano alle cime del Kolovrat e del Sabotino da una parte e dall’altra scendono verso il fiume Isonzo e la pianura friulana. Gli abitanti di questi luoghi hanno già da anni scoperto che il terreno e il clima sono adatti per la viticoltura. Possiamo anche presupporre che si siano qui insediati proprio per coltivare viti e produrre vino.
Il nome della fattoria deriva dal nome del campo, dove si trova il cuore della proprietà, la casa con l’area di lavorazione e la cantina. Dobuje deriva da dob (Quercus robur), un forte e durevole albero della famiglia delle querce, che un tempo cresceva rigoglioso nel Collio Goriziano. La fattoria fa parte del villaggio Snežeče ma è isolata; le case più vicine si trovano non lontano, come anche il centro del villaggio, il ritmo di vita però è più tranquillo. La sera si sentono guaire le volpi, dai cespugli si odono fagiani, tra le viti pascolano caprioli ... Ci siamo affezzionati a questa solitudine, che viene apprezzata anche dai nostri ospiti.
Il Collio per noi è un paesaggio di straordinaria armonia. La gente del luogo usa con successo i versanti delle colline, cercando le posizioni migliori per ogni singolo vitigno e tracciando con raffinatezza le serpentine dei vigneti, lasciando che anche il bosco si estenda fino ai margini del villaggio. Guardando a sud s’intravede il mare, a nord ci salutano le cime rocciose delle Alpi Giulie. Chiudendo gli occhi ci si può abbandonare al cinguettare degli uccelli e ai profumi indebrianti. Questo mondo, queste sensazioni, questo convivere armonioso dell’uomo con la natura, vorremmo fossero espressi nei nostri vini. Siete invitati a entrare nel nostro mondo. Nel mondo dei vini del Collio della fattoria Dobuje.